1° Gennaio 2019

Fatturazione elettronica
a € 98,00

Ci siamo quasi: il primo gennaio 2019 entra in vigore l’obbligo di fattura elettronica tra privati. A partire da quella data, per tutte le partite Iva sarà questo l’unico formato valido per l’emissione di fatture.

Software gestionale per la fatturazione elettronica

I-SERVICE si occupa di offrire consulenza informatica dal più piccolo studio alla grande azienda, offrendo soluzioni software per la fatturazione elettronica.

L’adozione di un software di fatturazione aggiornato o di un gestionale è la soluzione più semplice per affrontare la fatturazione elettronica obbligatoria.

Fatturazione elettronica con Danea Easyfatt

La licenza Danea Easyfatt (qualsiasi versione) comprende anche la completa gestione della fattura elettronica, per un’azienda:

  • emissione di fatture elettroniche a privati (B2B), verso consumatori (B2C) e Pubblica Amministrazione (PA)
  • applicazione della firma digitale e invio allo SDI
  • ricezione di fatture da fornitori (il tuo codice destinatario è M5UXCR1)
  • conservazione sostitutiva a norma di tutte le fatture inviate e ricevute (per 10 anni, anche se smetti di pagare i canoni di rinnovo di Danea Easyfatt)

Cos’è la fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione.
Il nuovo formato in cui le fatture elettroniche dovranno essere prodotte, trasmesse, archiviate e conservate, che diventa il formato Xml (Extensible markup language).
I documenti digitali poi, dovranno essere inviati tramite il Sistema di Interscambio Nazionale (Sdi). Infine, dovranno essere conservate digitalmente a norma per 10 anni.

Oggi la fatturazione elettronica definisce un percorso standardizzato grazie al Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate.
  • La fattura elettronica viene compilata tramite un software di fatturazione elettronica.
  • Viene firmata digitalmente (tramite firma elettronica qualificata) dal soggetto che emette la fattura o dal suo intermediario in modo da garantire origine e contenuto.
  • L’emissario delle fattura dovrà poi inviarla al destinatario tramite il Sistema di Interscambio che, per legge, è il punto di passaggio obbligato per tutte le fatture emesse verso la Pubblica Amministrazione e verso i privati.
  • Dopo i controlli tecnici automatici, il Sistema di Interscambio provvede a recapitare il documento alla Pubblica Amministrazione o al soggetto privato a cui è indirizzato.

Il Sistema di Interscambio funge quindi da snodo tra gli interessati ed ha il compito di verificare che il formato del documento ricevuto sia corretto e che i dati inseriti siano completi.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci per saperne di più

I-SERVICE S.R.L.
P.iva  03315220982
© 2019 I-Service S.r.l.

Note legali

Contatti

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • +39 030.2077667